CORATO

Corato è un comune collocato nella vasta area della città metropolitana di Bari. Presenta un territorio intriso di storia fin dalle origini preistoriche, come attestano le numerose testimonianze archeologiche. Le chianche calcaree del centro storico sussurrano racconti di un’epoca medioevale.

Il centro ha una sua precisa identità urbanistica, quasi un unicum ad anelli concentrici, con le sue chiese (Santa Maria Maggiore, San Vito, Maria SS. Incoronata, Santa Maria Greca, San Domenico, San Benedetto, Madonna del Carmelo, San Francesco) e i suoi palazzi (Gioia, De Mattis, Lamonica, Catalano, Gentile Griffi, Spallucci) che racchiudono piccoli tesori.

Il territorio è dominato da incantevoli distese di ulivi. Dalla varietà autoctona “Coratina” si produce un olio extravergine di qualità eccezionale: colore verde intenso, aroma fruttato, sapore piccante dal retrogusto amaro e molto ricco di polifenoli. 

PERCORSO TURISTICO DEI CINQUE SENSI

IL GUSTO

  • Orecchiette con finocchietto selvatico e salsiccia

L’OLFATTO

  • Frantoio del Console
  • Az. Agr. Murgia Dei
  • Frantoio oleario “la Coratina”
  • Oleificio Sannicola
  • Frantoio oleario “Tandoi Francesco”
  • Oleificio Ribatti
  • Az. Agr. Santa Lucia
  • Cantine Carpentiere
  • Azienda Vinicola Torrevento

LA VISTA

  • Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore
  • Chiesa di San Vito
  • Teatro Comunale
  • Palazzo De Mattis
  • Palazzo Capano
  • Museo della Città e del Territorio
  • Museo della Città e del Territorio
  • Dolmen dei Paladini

L’UDITO

  • Euterpe, concorso internazionale di musica (maggio)
  • Brisighella sotto le Stelle, rassegna culturale (giugno-luglio)
  • La Barca di Santa Maria, concorso di barche in carta pesta e canne di bambù (15 agosto)

IL TATTO

  • Pastificio Granoro
  • Pastificio Riscossa
  • Micco confetture
  • Il Sott’Olio nel Cassetto
  • Società Agricola del Sole
  • Terra Maiorum
  • Gioielli: Poverimabelli
  • Calcestruzzi Sforza
  • Corriere Manufatti
  • Demaflex

ottobre, 2020

Città